_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ __ __ __ __ _ _ _ __ _ __ _ _ __ __ __ __ __ _ _ __ __ _ __ __ _ __ __ _ _ _ __ __ __ __ _ _ __ _ N+B_VektorAssets_001_170321

COMUNICATO STAMPA Energia solare per autocaravan esclusivi

Niesmann+Bischoff produce autonomamente energia solare – Precursore per la sostenibilità

Niesmann+Bischoff si affida all’autoproduzione anche in ambito energetico: il produttore di esclusivi autocaravan ha installato sul suo terreno aziendale di Polch due nuovi impianti fotovoltaici che rifornisco di corrente l’azienda. La gran parte dell’energia prodotta viene alimentata nella rete, con il resto l’azienda copre più della metà del suo fabbisogno energetico, ponendo nuovi standard per la sostenibilità nel settore.

Polch, ottobre 2023 – Corrente autoprodotta per Niesmann+Bischoff: due nuovi impianti fotovoltaici riforniscono di energia l’azienda nella sua sede di Polch (Renania-Palatinato). Essi comprendono pressoché 9.000 moduli e raggiungono una potenza fino a 5.000 chilowatt picco. La gran parte dell’energia prodotta viene alimentata nella rete, il restante dieci percento viene usato dall’azienda stessa. “Ciò copre circa il 55 percento del nostro consumo”, afferma il direttore Hubert Brandl. “Anche la corrente restante è verde – la acquistiamo da una centrale idroelettrica in Francia”.

Anche in altri settori l’azienda intensifica i suoi sforzi per una gestione sostenibile: infatti, parti della sede al momento stanno passando a pompe di calore – nel servizio di assistenza, nell’ufficio vendite e nella reception la prima pietra verrà posta già nel prossimo anno di esercizio.

Queste misure vanno di pari passo con lo sviluppo economico di Niesmann+Bischoff di Polch: la sede, in cui vengono prodotti gli autocaravan di lusso delle serie iSmove, Flair e Arto, è stata ampliata notevolmente negli anni scorsi, tra l’altro con la costruzione di un nuovo capannone logistico. Anche il personale di Niesmann+Bischoff solo negli ultimi due anni è cresciuto del 15 percento.

Da più di 40 anni, Niesmann+Bischoff è quindi un datore di lavoro interessante nella regione. Per questo l’azienda è stata già premiata più volte: nel 2022 e nel 2019 ha conquistato il primo posto come azienda più attenta alle esigenze delle famiglie del distretto di Mayen-Coblenza. Sempre nel 2022 il produttore di autocaravan ha ricevuto l’Eifel Award per aziende con uno sviluppo del personale particolarmente rispettoso dei collaboratori. Dal 2015 l’azienda ha partecipato inoltre per otte volte consecutive all’iniziativa della “Fair Company” fondata dal quotidiano tedesco di economia e finanza “Handelsblatt”. E attualmente Niesmann+Bischoff rientra tra le 500 medie imprese più innovative di 30 settori, scelte dalla Società Tedesca per gli Studi sui Consumatori (DtGV) per conto della rivista “stern”.

Tornare alla visione d'insieme